Succivo

Dell’Aversana: “Affidare gestione del campo sportivo alle associazioni”

Franco Dell’AversanaSUCCIVO.La sorte di quello che doveva essere un gioiello della comunità succivese e che invece sta perendo nell’indifferenza generale al centro di un significativo intervento del consigliere comunale di opposizione, Franco Dell’Aversana.

In una missiva inviata al primo cittadino, all’assessore ai lavori pubblici ed all’intera cittadinanza, l’esponente di Progetto Per Succivo ritiene “doveroso portare a conoscenza degli organi competenti e della cittadinanza locale la concreta opportunità di affidare il nuovo campo sportivo ad associazioni che siano in regola con il proprio statuto.

La richiesta scaturisce dal fatto che il nuovo campo sportivo versa in uno stato di abbandono ed è oggetto di atti vandalici e distruttivi da parte di sciacalli, mentre ai giovani del territorio ovvero alla parte virtuosa e produttiva della nostra popolazione, viene inibito, purtroppo, l’uso dell’impianto laddove quest’ultimo potrebbe essere utilizzato per esercitare una o più attività ludico-sportive.

La Pubblica Amministrazione. per la realizzazione dell’impianto ha investito diversi milioni di euro della collettività tuttavia non si è mai adoperata al fine di dotarlo delle relative autorizzazioni abilitative. Infatti, ad oggi, si ritiene semplice provvedere a rendere finalmente funzionante la struttura, anche sottoponendola ad una parziale abilitazione che possa escludere quelle porzioni che possano impedirne il totale utilizzo.

L’affidamento del campo ad un’associazione privata, previa regolare convenzione, garantirebbe la certa destinazione dell’impianto ad attività ludico-sportive, la salvaguardia dello stesso e la manutenzione dell’intera struttura. Si ritiene che l’eventuale concessione debba conferirsi a titolo gratuito al fine di rispecchiare quel principio di sussidiarietà che l’Ente-Comune è deputato ad erogare ai propri cittadini, i quali potranno usufruire gratuitamente della struttura (ciò anche a tutela delle persone meno fortunate).

Per quanto detto, si chiede di voler attivare la procedura di affidamento dell’impianto ad una o più associazioni sportive sorte sul territorio comunale di Succivo, molte delle quali, già da tempo, riconosciute ed apprezzate dai cittadini, pertanto, meritevoli del consenso da parte dei governanti, nonché di procedere ad un preventivo recupero della struttura attraverso il collaudo e la concessione dell’agibilità”.

E c’è da rimarcare come il movimento associazionistico e sportivo succivese sia più che mai vivo, considerato anche il grande successo che sta riscuotendo sin dalle prime serate il Festival dello Sport in corso di svolgimento nell’Area Monte Grappa.

La manifestazione, che così come avviene sin dal lontano 1996 è organizzata dall’associazione ‘Homo Novus’, e quest’anno in collaborazione con “La Giovane Voce”, si sta caratterizzando oltre che il tradizionale torneo di calcetto brasiliano anche con le competizioni di beach volley, corsa podistica, rappresentazione di judo e ju jitsu.

“Ai promotori di questa importantissima ed attesissima iniziativa – dichiara ancora il consigliere Dell’Aversana – faccio i miei complimenti e rivolgo l’invito a proseguire lungo la strada intrapresa, in quanto sono eventi del genere che rafforzano il nostro senso di comunità venendo incontro alle aspettative di una comunità come quella succivese sempre ricca di voglia di fare e di partecipare nonostante l’apatia di quanti la amministrano attualmente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico