Sant’Arpino

“Tartassati”, delegazione di Sel al convegno di Caserta

 SANT’ARPINO. Una delegazione del gruppo Sel – Sant’Arpino ha partecipato, all’hotel Jolly di Caserta, al convegno “Tartassati” organizzato dal coordinamento provinciale del partito di Vendola.

L’incontro era aperto gli interventi del pubblico e riguardava soprattutto il peso delle tasse sul bilancio familiare dei cittadini. Inevitabilmente, dopo un paio di interventi, il dibattito si è incentrato sul tema “Ambiente-Rifiuti-Tarsu”.

Dibattendo su quest’argomento assieme all’onorevole Nazzareno Pilozzi, deputato di Sel, sono emersi due problemi fondamentali concernenti l’ambiente; il primo riguardo i roghi-tossici e la forte incidenza tumorale nella nostra zona che ormai ha primati di mortalità europei non indifferenti, il secondo riguardo alla forte incidenza della Tares-Ex Tarsu (tassa sui rifiuti) sul reddito delle famiglie “povere”.

Si è venuti a conoscenza di alcune notizie importanti, come la prossima nomina della “commissione bicamerale rifiuti”del Parlamento Italianoche dovrebbe proporre e dibattere su proposte di legge in merito (e qui in Campania si è particolarmente sensibili, visto che a Napoli si registra il 25% di raccolta differenziata e l’immondizia viene smaltita in Olanda a un costo che potrebbe essere evitato).

Pilozzi ha esposto la sua idea di “rifiuto-risorsa” che fa sì che nell’immaginario collettivo l’immondizia diventi una risorsa e non crei più il business dello smaltimento.Per attuare questa sua idea ha illustrato delle importanti novità cheproporrà in Parlamento,come la legge “Rifiuti Zero” (che riprogetta il ciclo delle risorse in modo da poterle riutilizzare tutte, facendo tendere a zero i rifiuti portati in discarica) e la restrizione dei termovalorizzatori (evitare la costruzione e l’utilizzodi altri impianti sul territorio).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico