Sant’Arpino

Occupazione, la giunta approva progetto “Orientagiovani”

 SANT’ARPINO. E’ a lavoro l’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo e in questi giorni è stato presentato e approvato in giunta un progetto che riguarda l’ambito delle Politiche Giovanili.

Si tratta del progetto “Orientagiovani 2013- Percorsi di mentoring e di apprendimento interattivo” finanziato dalla regione Campania. Altri cinque i comuni aderenti insieme a Sant’Arpino: Aversa, Casaluce, Lusciano, Parete e Trentola Ducenta.

“L’obiettivo generale è di supportare i giovani in un momento occupazionale ed economico non facile – dichiarano il sindaco e la consigliera Imma Quattromani – attivando percorsi virtuosi che favoriscano l’attitudine delle nuove generazioni a compiere scelte professionali o di formazione pienamente consapevoli e in linea con le opportunità effettivamente a disposizione. L’intento è orientare i giovani, attraverso percorsi mirati di scambi di idee e informazioni, a trovare la loro collocazione nel vasto e complesso mondo del lavoro. Erano ormai dieci anni che non veniva presentato un progetto nell’ambito delle Politiche Giovanili ed era fondamentale farlo perché le nuove generazioni possano avere grandi possibilità per dimostrare capacità e talenti e inserirsi nel modo migliore nel mondo del lavoro”.

“Il mio plauso – conclude Di Santo – và alla consigliera Quattromani per aver lavorato con impegno e passione alla promozione e alla presentazione di questo progetto che offrirà importanti opportunità ai giovani del nostro territorio”. Il progetto avrà una durata di 12 mesi e sarà destinato ai giovani di età compresa tra i 15 e i 30 anni residenti nel territorio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico