Sant’Arpino

Enzo Gragnaniello dal vivo per la Festa di Sant’Elpidio

Enzo Gragnaniello SANT’ARPINO. Dopo il prologo di domenica, con la seconda edizione del “Memorial Pietro Pezzella” di ciclismo e la terza edizione del Trofeo di Caccia “Sant’Elpidio”, si è entrati a pieno nel clima della festa patronale di Sant’Arpino.

Come di consuetudine il momento clou dei solenni festeggiamenti in onore di Sant’Elpidio Vescovo ci sarà domenica prossima con la processione per le vie del paese della statua lignea del Santo di origine africana. Gli appuntamenti liturgici inizieranno mercoledì con il tradizionale pellegrinaggio al Duomo di Salerno dove sono custodite le spoglie mortali di Sant’Elpidio e dove sarà celebrata una messa solenne.

Giovedì sera, poi, l’intera comunità si recherà in Via Compagnone, nei pressi dell’abitazione della Famiglia Magliola, dove è custodito il simulacro bronzeo di Sant’Elpidio che in processione sarà portato nella Chiesa Madre di Piazza Umberto I.

Come detto gli appuntamenti religiosi vivranno il proprio clou domenica 21 luglio, quando alle 7:30 nella Piazza Principale sarà celebrata una solenne funzione presieduta dal Vescovo di Aversa Monsignor Angelo Spinillo, e concelebrata dal parroco don Umberto D’Alia. La processione, invece, prenderà il via alle 18 per concludersi intorno alle mezzanotte. Numerosi, come sempre, gli appuntamenti collegati ai festeggiamenti. Protagonista musicale sarà Enzo Gragnaniello che terrà un concerto in Piazza sabato 27 luglio.

Grande spazio come da tradizione sarà riservato alla musica classica con i concerti di domenica 21 e lunedì 22. Ben tre gli spettacoli teatrali che saranno portati in scena dalla compagnia amatoriale della parrocchia, dagli attori della compagnia “’O Raggio e sole” e da quelli del sodalizio “Così per scherzo fra di Noi”, che si esibiranno rispettivamente venerdì 19, mercoledì 24 e giovedì 25 luglio.

La tradizione canora partenopea sarà la protagonista della serata di sabato 20, mentre martedì 23 spazio alle tammurriate ed ai balli popolari che faranno da degna cornice all’11 edizione della Sagra di Beneficenza. I festeggiamenti si concluderanno in grande stile domenica 28 con la solenne processione che alle 21 riporterà la Statua bronzea di Sant’Elpidio dalla Chiesa Madre all’abitazione della Famiglia Magliola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico