Sant’Arpino

Al via “Estate Ragazzi 2013”

GuarinoSANT’ARPINO. Taglio del nastro ufficiale per la decima edizione di “Estate Ragazzi”, l’iniziativa promossa dal Co.D.I., in collaborazione con le associazioni del territorio, che ogni anno rende l’estate dei bambini e dei ragazzi di Sant’Arpino davvero speciale.

Due mesi intensi, ricchi di giochi, attività e laboratori che fino al prossimo 14 settembre coinvolgeranno i piccoli in un vortice di divertimento. Tanti i progetti approvati per questa edizione che si preannuncia un po’ più breve, per il ritardo dovuto alle elezioni amministrative e alla nomina del nuovo presidente, ma ricca di novità.

“Quest’anno la partenza delle attività – dichiara il presidente Antonio Guarino – ha subìto un ritardo fisiologico dovuto alle elezioni e ai tempi necessari per la mia nomina di cui sono profondamente onorato. Nonostante tutto ci siamo messi immediatamente a lavoro per far sì che anche quest’anno un progetto tanto atteso dai nostri piccoli potesse prendere il via. Appena insediato ho avviato la riorganizzazione della segreteria del Comitato al fine di renderla sempre più efficiente e, insieme con l’intero direttivo, lavoreremo per reperire finanziamenti che consentano di estendere le attività a tutto l’anno e non soltanto al periodo estivo. Tutti i progetti approvati per questa edizione – continua Guarino – tengono in considerazione i diversi interessi dei piccoli in base alle varie fasce di età, con il proposito comune di coinvolgerli in attività ludico-ricreative e sportive che li possano divertire e al tempo stesso contribuire alla loro crescita. Lavoreremo senza risparmiare energie fino al gran finale del prossimo 14 settembre che organizzeremo nella corte del Palazzo Ducale Sanchez de Luna”.

Per i più piccoli tante attività diverse. In particolare il progetto“Fabula…ndo” dell’associazione La Fenice che proporrà le fiabe scritte da autori locali che raccontano in forma fantastica la storia di Atella e che faranno scoprire loro i giochi del passato e le danze tipiche. Inoltre, le escursioni al Parco archeologico e al Museo, consentiranno ai partecipanti di conoscere direttamente i luoghi dell’antica città di Atella.

Una connotazione ecologista invece quella del progetto “Natural Guerrilla” dell’associazione Contramunnezza. Lo scopo è sensibilizzare i ragazzi alle tematiche ambientali e alla tutela del territorio. Gli operatori e i tutors guideranno i partecipanti nel recupero di aiuole e aree verdi abbandonate della città, dove semineranno delle piantine aromatiche.

Ai piccoli sarà inoltre proposto di costruire alcune compostiere per il compostaggio domestico. La Caritas Parrocchiale “Sant’Elpidio Vescovo” organizza l’undicesima edizione del torneo di calcetto amatoriale con l’obiettivo di creare dei contesti positivi nei quali i giovani possano crescere e sviluppare al meglio le proprie potenzialità.

La proposta dell’associazione “Carnevale Atellano” è un corso di pittura e di cartapesta che mira al coinvolgimento creativo dei ragazzi che opportunamente seguiti dagli esperti e dai tutor potranno realizzare lavori frutto della loro genialità, mettendo in pratica le tecniche apprese.

Operatori esperti del Co.D.I. inoltre, hanno previsto un progetto dal titolo “La ricchezza della diversità” con l’obiettivo di favorire l’integrazione dei ragazzi attraverso giochi di manipolazione, collage, composizioni, miscugli, costruzioni, utilizzando materiali di diversa consistenza dalla plastilina alla pasta di sale, dalla terra al legno, dal vetro alla plastica.

Sarà anche possibile iscriversi al corso di nuoto, e per i più piccoli ai giochi in acqua, presso la Polisportiva di Sant’Antimo, nonchè partecipare ad attività sportive organizzate dalla Hidros Volley Sant’Arpino Asd che con il progetto “Più sport per crescere insieme” propone delle lezioni di educazione motoria e pratica alla pallavolo. Mentre la “Asd La Gentile Arte” propone delle lezioni di jujitsu.

Le iscrizioni resteranno ancora aperte per tutto il mese di luglio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico