San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Picchia compagno della madre con mazza da baseball: arrestato

 SAN NICOLA LS. Gli agenti della squadra volante della Questura di Caserta, diretta da Riccardo Di Vittorio, hanno arrestato, per lesioni volontarie aggravate, Gaetano De Simone, 34 anni, di San Nicola La Strada, già in regime degli arresti domiciliari.

Intorno alle 3.20 della notte tra domenica e lunedì, i poliziotti, su disposizione della sala operativa, si portavano al locale pronto soccorso, dove era giunta una persona aggredita con una mazza da baseball. La vittima riferiva loro che, poco prima, mentre dormiva nella sua stanza, per futili motivi veniva a diverbio con De Simone, figlio della moglie, nato da una precedente relazione, coabitante e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

De Simone, nel corso della lite, con una mazza di baseball colpiva il malcapitato più volte procurandogli diverse ferite al capo ed in varie parti del corpo, per le quali veniva richiesto l’intervento di personale sanitario del 118 che trasportava l’aggredito all’ospedale di Caserta per le cure del caso. Qui veniva ricoverato per frattura scomposta della mano destra, ferita lacerocontusa al cuoio capelluto ed ecchimosi varie sul corpo, con prognosi di 30 giorni.

I poliziotti arrivavano sul luogo dell’aggressione e, dopo aver effettuato una perquisizione locale ed aver rinvenuto la mazza da baseball utilizzata per l’aggressione, procedevano al fermo di De Simone che veniva condotto in Questura per gli accertamenti di competenza, al termine dei quali veniva tratto in arresto per lesioni volontarie aggravate. Sarà giudicato con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico