San Marcellino

Truffe per contratti Enel: attenzione ai falsi rappresentanti

SAN MARCELLINO. Si spacciano per agenti dell’Enel servizio elettrico, diverso da Enel energia mercato libero, chiedono di visionare una bolletta per vedere se è già stata applicata o meno la riduzione e che abbiate o meno avuto queste riduzioni da parte di altre società….e vi ritrovereteclienti di altri fornitori.

Questa la sintesi di quanto sta capitando negli ultimi giorni in varie zone di San Marcellino dove tre individui, dotati di un cartellino plastificato con il nome dell’Enel, cercano l’ennesima vittima che abbocca alla truffa.

Stamattina, in particolare, gli agenti della presunta società Enel si aggiravano nella zona della scuola media “Da Vinci” dove, appunto, è stata evitata la stipula di un contratto perché il proprietario del contatore, prima di procedere alla firma, ha contattato l’Enel, la quale ha ribadito che non inviano assolutamente funzionari porta a porta.

Con la scusa di aggiornare il contratto e con una particolare insistenza, agli agenti basta però visionare una bolletta e dotarsi di alcuni dati importanti per poter effettuare il passaggio alla nuova società. Un invito va rivolto all’intera collettività per evitare che, visto anche i tempi che corrono, queste persone possano continuare a prendere in giro tanta gente in quanto è necessario essere a conoscenza che l’Enel, quella vera, non manda mai funzionari porta a porta, ma le comunicazioni vengono effettuate solo telefonicamente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico