Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Pdl, Piazza: “Tra Mondragone e Marcianise due pesi e due misure”

 MONDRAGONE. Il Pdl di Marcianise, a quanto pare, autorizzato direttamente dal vertice regionale, è pronto a passare all’opposizione del neosindaco De Angelis,dopo che questi ha varato una giunta in cui sono presenti esponenti del Partito Democratico.

Un sindaco scelto appena due mesi fa direttamente dai coordinatori provinciali del Pdl, Pasquale Giuliano e Angelo Polverino, e “benedetto”, in pieno ballottaggio, dal coordinatore regionale Nitto Palma.

A questo punto, il consigliere del Pdl di Mondragone, Giuseppe Piazza, che si è opposto alle “larghe intese” che attualmente caratterizzano la maggioranza del sindaco pidiellino Giovanni Schiappa, commenta: “E’ vero che tutto il mondo è paese, ma qualcuno (chi?) dovrebbe spiegare agli elettori del Pdl per quale motivo il ribaltone autorizzato dall’onorevole Polverino a Mondragone viene negato dal senatore Palma a Marcianise. Due pesi e due misure. Esattamente quello che avviene quando un partito smarrisce la strada maestra della politica per infilarsi nei meandri delle piccole convenienze e delle reciproche compromissioni. Che poi sono le scorciatoie più rapide per riuscire a perdere il consenso e la fiducia degli elettori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico