Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tentato omicidio: cinque arresti contro clan Belforte

 MARCIANISE. I carabinieri diCasertahanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di cinque persone accusate di associazione per delinquere di tipo mafioso, tentato omicidio, ricettazione, porto e detenzione illegale di armi comuni da sparo, con l’aggravante di aver agevolato il clan Belforte di Marcianise.

Le indagini della Direzione distrettuale antimafia partenopea riguardano Bruno Pasquale, 27 anni; Alfonso, Franco e Immacolata Cortese, rispettivamente di 64, 25 e 44 anni (la donna è agli arresti domiciliari); e Innocenzo Landolfi, 32 anni. Tutti hanno avuto un ruolo nel tentato omicidio di Agostino Ragozzino, organizzato nel marzo del 2009.

L’indagine ha permesso di determinare l’appartenenza di quattro dei cinque indagati al gruppo camorristico di Marcianise in seno al quale sono stati maturati due omicidi, quello di Raffaele Salvelli avvenuto la notte tra il 20 e il 21 novembre del 2006 e quello di Angelo Merola del 15 luglio del 2007.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico