Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Furti al ‘Campania’, arrestata giovane rumena e denunciati 4 minorenni

 MARCIANISE. I carabinieri della stazione di Marcianise hanno tratto in arresto, per furto aggravato,una donna di 26 anni, della Romania, in Italia senza fissa dimora, nubile.

La giovane, dopo aver disattivato le placche antitaccheggio di vari accessori ed indumenti prelevati dagli espositori del punto vendita Decathlon, nel centro commerciale “Campania”, si è diretta verso l’uscita superando la barriera delle casse. Controllata dal personale della vigilanza è stata trovata in possesso della merce del valore di 180 euro. Sul posto sono giunti i militari dell’Arma che l’hanno arrestata e condotta presso “La casa delle rose delle Suore Elisabettiane” del posto, dove resterà ai domiciliari in attesa di essere giudicata per direttissima.

Denunciati anche due minorenni che si sono resi responsabili del reato di furto di due paia di calzature, del costo complessivo di 115 euro, nel negozio “Scarpe & Scarpe” del centro ‘Campania’, come anche altre due minorenni di Capua che sono state denunciate per furto di vari capi di abbigliamento del valore di 170 euro circa, asportati da cinque diversi negozi del centro commerciale di Marcianise. In questi ultimi casi i minorenni sono stati affidati ai rispettivi esercenti la podestà genitoriale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico