Maddaloni - Valle di Maddaloni

Pdl e Radicali in piazza per i quesiti referendari

 MADDALONI. Raccolta firme a sostegno dei referendum dei Radicali. Domenica mattina anche il Pdl di Maddaloni è sceso in piazza schierandosi a sostegno dei quesiti promossi dai radicali sul tema della giustizia.

Insieme con i Radicali Domenico Letizia e Luca Bove, il coordinatore cittadino del Pdl Antonio de Lucia. Dalle 9 di questa mattina, hanno allestito un gazebo in piazza della Vittoria. Molti sono i cittadini che hanno apposto la loro firma ai dodici referendum che nello specifico prevedono l’abolizione del finanziamento pubblico partiti, lasciare allo Stato le quote dell’8xmille di chi non esprime una scelta, limitare il carcere preventivo, il divorzio breve, niente carcere per fatti di lieve entità legati alla droga, abolire il carcere a vita ed ottenere una pena detentiva che abbia la finalità di rieducare il condannato, abrogare quelle norme discriminatorie che ostacolano il lavoro e il soggiorno regolare degli stranieri.

Per quanto riguarda quelli sul tema della giustizia promossi anche dal Pdl, far rientrare nei tribunali le centinaia di magistrati attualmente dislocati ai vertici della pubblica amministrazione per smaltire l’enorme debito giudiziario. La responsabilità civile dei magistrati affinché i cittadini possano ottenere da quest’ultimi, e in tempi rapidi, il giusto risarcimento dei danni a seguito di irregolarità e ingiustizie da loro subite. Infine la separazione delle carriere dei magistrati, per ottenere la garanzia di essere giudicati da un giudice terzo obiettivo ed imparziale.

Letizia dei Radicali esprime tutta la sua soddisfazione per la riuscita della raccolta firme, smentendo ogni astio nei confronti dell’amministrazione e del sindaco de Lucia. “Esprimiamo soddisfazione per la numerosa partecipazione dei cittadini maddalonesi e li invitiamo a recarsi a firmare anche presso la casa comunale”, ha detto.

Il coordinatoredel Pdl, De Lucia, ha sottolineato: “Il partito deve saper interpretare i segnali e le istanze dei cittadini, e l’esigenza di una riforma della giustizia, è stata fin troppe volte rimandata, quindi massimo sostegno all’iniziativa popolare promossa dai Radicali”. Alla raccolta firme, presso il gazebo, hanno preso parte anche il primo cittadino Rosa De Lucia, il vicecoordinatore provinciale Teresa Ucciero e la consigliera comunale di Caserta Lucrezia Cicia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico