Maddaloni - Valle di Maddaloni

“Azzurra Libertà”, a Maddaloni il circolo pro Forza Italia

 MADDALONI. Nasce a Maddaloni il primo circolo della provincia di Caserta “Azzurra Libertà”, associazione vicina a Forza Italia.

È questo un nome che scalda ancora il cuore, e per molti degli aderenti locali è stato il primo grande amore politico, nel 1994, e rappresenta il tratto più autentico del berlusconismo in politica, nel suo significato di rivoluzione liberale. Ma il nuovo sodalizio nasce anche in virtù delle difficoltà che giorno dopo giorno emergono nel Pdl, a sua volta mascherato con ex An, simpatizzanti, opportunisti e liberali.Con l’elezione a sindaco di Rosa De Lucia del Pdl l’iter costitutivo di “Azzurra Libertà” è stato praticamente accelerato, essendo venuti meno tutti i principi fondamentali della Pdl locale e di riferimento.

Anche a livello provinciale il Pdl è di fatto un partito sclerotizzato che otteneva tanti voti a livello nazionale ma pochi alle amministrative, era il segnale che qualcosa non andava, ed evidentemente c’erano alcuni problemi di democrazia interna del partito. Tutti i nuovi iscritti si augurano che Forza Italia sia più democratico del Pdl, altrimenti si rischia di ricadere negli stessi errori.

Pertanto, l’altra sera, nella sede di via Campolongo, è stato sottoscritto una sorta di capitolato generale alle presenza del direttivo che vede come presidente onorario l’ex sindaco di Maddaloni Antonio Cerreto e tre fondatori: Vincenzo Cerreto (portavoce), Vincenzo Miccolo (vicecoordinatore e responsabile ufficio stampa), Mena Riccio (responsabile movimento femminile).

Il gruppo ha già visto una folta partecipazione e adesione di molti candidati alle passate amministrative del Pdl e della lista civica Terra Mia: Rita Barbarisi (Vice responsabile movimento femminile), Teresa D’Angelo Currò , Maria Cioffi (Pari Opportunità), Santo Senneca (Lavoro), Michele Crisci, Domenico Russo, Domenico Siciliano (organizzazione e tesoreria), Aniello Cerreto, Gennaro Cembrola (gruppo giovanile), Antonio Cerreto (Responsabile Sanità), Roberto Stravino (Responsabile Periferie).

“Azzurra Libertà” nasce con il pieno appoggio del senatore Vincenzo D’Anna, anche se altre figure istituzionali giungeranno per l’inaugurazione della sede.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico