Italia

Traffico, Viminale: “Estate senza bollino nero”

 ROMA. Quella di
quest’anno sarà un’estate priva di “bollino nero”, ovvero file chilometriche
per raggiungere i luoghi di vacanza.

E’ lo scenario delineato da Viabilità Italia,
il Centro di coordinamento delViminale. La situazione sarebbe dovuta alla
scelta degli italiani divacanze mordi e fuggi, scaglionate nei diversi
fine settimana. La maggiore intensificazione del traffico è attesa a partire
dall’ultimo week end di luglio.

E il clou si dovrebbe registrare sabato 3
agosto, giornata nella quale, sulla base di quanto registrato negli anni
precedenti, si prevedono volumi di traffico molto sostenuti in alcune aree con
possibili code; niente a che vedere però con gli esodi da bollino nero degli
anni passati.

Che a cambiare le abitudini degli italiani in fatto di vacanze
sia la crisi lo rivela anche un’analisi della Coldiretti basata su un’indagine
di Ipr marketing.

Rispetto allo scorso anno quasi 2 milioni di italiani
rinunciano a partire a luglio, che resta comunque il mese più scelto dalle
famiglie per le ferie 2013, per il semplice fatto che consente di risparmiare
un po’ rispetto all’altissima stagione.

Un’estate con vacanze mordi e fuggi,
dunque, senza le code degli anni passati.

E il calendario con le date a
rischio, messo a punto da Viabilità Italia, ha tenuto conto proprio di questo
cambiamento, che porterà a flussi di traffico meno concentrati in una sola
giornata e invece distribuiti nei week end di tutta la stagione estiva con
destinazione le località turistiche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico