Italia

Temperature record, allerta del ministero della Salute in 14 città

 ROMA. Massima all’erta
sull’Italia: in arrivo un’ondata di caldo sahariano che farà raggiungere anche
i 43 gradi in alcune città. Domenica, la giornata più calda di luglio, secondo
il ministero della Salute.

Sono 14 le città che corrono il maggior rischio
(bollino rosso), mentre altri 11 centri urbani hanno ricevuto il bollino
arancione, pericolo per le persone più fragili.

Venerdì l’ondata di caldo che
sta colpendo Roma raggiungerà il suo picco, come confermato dal bollino rosso
sulla Capitale nel bollettino della Protezione Civile.

Vista l’ondata di caldo
prevista in questi giorni a Milano, all’Idroscalo è scattato il divieto di fare
grigliate e barbecue.

E’ quanto ha deciso la Provincia di Milano, ente che
gestisce il lago artificiale alle porte della città, per evitare qualsiasi
rischio di incendi. Il divieto è in vigore da oggi fino a data da destinarsi.

Ondata di caldo anche su Firenze. a Protezione civile comunale conferma lo
stato di emergenza con temperature massime percepite che potrebbero superare i
38 gradi.

Confermato il disagio da caldo anche nelle ore notturne. Il bollettino
del Lamma prevede che l’ondata di calore proseguirà intensificandosi tra sabato
e domenica mentre lunedì o martedì le temperature dovrebbero iniziare scendere.

Record di temperature anche in Sardegna dove la costa sud orientale ha già
fatto registrare temperature percepite di 41 gradi a Capo Bellavista e di 42 a
Capo San Lorenzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico