Italia

Grillo: “L’Italia sprofonda” e chiede incontro con Napolitano

 ROMA. “Questa
agonia non può durare perché l’italiano può diventare feroce”. Lo scrive
il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe
Grillo
, sulle pagine del suo blog in un post in cui si rivolge al capo
dello Stato, Giorgio Napolitano.

Grillo chiede un incontro a Napolitano e lo invita ad andare in tv. “Napolitano
vada in televisione, in prima serata e parli alla Nazione. Dica la verità sullo
stato dell’economia, sulle misure che dovremo prendere, sui sacrifici enormi
che ci aspettano. Imponga la cancellazione del Porcellum, contro cui alla
Camera ha votato soltanto il M5S e un solo deputato del pdmenoelle e sciolga il
Parlamento. Quest’agonia non può durare. Chiedo un incontro con Napolitano”,
scrive Grillo.

Sul post appare una falsa prima pagina del Corriere della Sera sulla
quale campeggia il titolo “Le dimissioni di Letta. Grillo capo del Governo. Un
proclama di Napolitano”.

“La disoccupazione – sottolinea – ha toccato il record
storico dal 1977, da quando viene misurata, la produzione industriale
precipita, le aziende chiudono o espatriano, il debito pubblico aumenta,
qualcuno si suicida, ma è ormai un dettaglio. Il Governo, nel frattempo, fa
solo annunci e tira a campare per non tirare le cuoia sotto l’attenta regia di
Napolitano che dal Colle, elargisce segni di sostegno quotidiano ai ministri”.

“Ci
si avvia verso la catastrofe economica ma il loro unico obiettivo è di
guadagnare tempo, come i condannati nel braccio della morte. Il loro tempo e il
nostro sono però asimmetrici, più tempo guadagnano loro, più ne perdiamo noi,
più l’Italia sprofonda”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico