Italia

Fmi boccia abolizione Imu: “Andrebbe mantenuta”

 BRUXELLES. Secondo Kenneth
Kang
, assistant director del dipartimento europeo del Fondo monetario
internazionale, “l’imposta sulla prima casa andrebbe mantenuta”.

L’Italia,
sostiene Kang, dovrebbe “rivedere il sistema catastale per andare nella
direzione di un sistema più equo e giusto. Per questo incoraggio il governo a
tale riforma”. A risponder il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni: “E’ una questione che stiamo valutando.
Certamente terremo conto dell’opinione del Fmi. Ma l’obiettivo è trovare un
consenso all’interno della coalizione”.

Il titolare del Tesoro ha chiarito che
la missione del Fondo monetario internazionale “riconosce comunque i punti di
forza dell’economia italiana nell’aver realizzato progressi significativi nel
consolidamento fiscale, nella gestione della riforma delle pensioni e in altri
campi come la solidità del sistema bancario”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico