Italia

Caso Ragusa, due nuovi indagati: i Ris analizzeranno le vetture

 PISA. Una svolta
importante nel caso della scomparsa di Roberta
Ragusa
, la donna scomparsa da Gello la notte del 13 gennaio del 2012.

Oltre
al marito della donna, Antonio Logli, sono stati iscritti nel registro degli
indagati anche Sara Calzolaio, la
giovane amante di Logli e il padre di quest’ultimo, Valdemaro Logli.

Secondo la procura di Pisa i due sarebbero
accusati di favoreggiamento nel delitto. Una decisione presa dopo che alcuni
fazzoletti sporchi di sangue sono stati ritrovati nel furgone di Logli.

Grazie
a questa svolta nelle indagini, sarà possibile ampliare il raggio delle
ricerche e degli approfondimenti, nonché perquisire le vetture dei due
sospettati.

Martedì, infatti, i Ris effettueranno degli accertamenti
tecnici sulle automobili dei due nuovi indagati, più su una terza vettura. Sarà
infatti setacciato anche il furgone della Geste, municipalizzata del Comune di
San Giuliano Terme e utilizzato da Antonio Logli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico