Italia

Bologna, coppia vince al Superenalotto e decide di costruire una scuola

 BOLOGNA. Per tre
anni hanno giocato, una volta a settimana, una schedina da 2,50 al
superenalotto al bar del paese, San Venanzio di Galliera, in provincia di
Bologna.

Ma mai la coppia di coniugi si sarebbe sognata di poter centrare quel “sei”.
Cosa che è successa sabato scorso. Un giorno che ha cambiato per sempre la loro
vita. Al ritorno da una cena con parenti e amici hanno scoperto di aver vinto 13.912.039
euro.

La coppia, con due figli adolescenti, però, nonostante la vincita, vuole
restare con i piedi per terra e, magari, con quei soldi aiutare il prossimo e
chi ne ha bisogno.

Mercoledì mattina si sono recati alla Sisal di Milano per riscuotere
la cifra, ed è la stessa società a rendere nota la storia mantenendo il riserbo
sui nomi.

La donna, alla quale era tra l’altro appena stato annunciato il
licenziamento,intende smettere di lavorare, mentre i figli – informa la
Sisal – continueranno a studiare e adimpegnarsi nello sport. Il più
grande vorrebbefare l’università e diventare un architetto.

La famiglia
poi estinguerà il mutuo e potràriparare la propria casa, danneggiata dal
sisma. La vincita inoltre servirà per aiutare familiarie amici che hanno
bisogno e, a titolo privato, c’è l’intenzione di costruire una nuova scuolaper
il paese.

Il giorno del terremoto, infatti, i figli erano a Ferrara, in una
scuola a rischio ed è ancora vivo il timore per quanto successo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico