Italia

Bimbo lasciato sotto il sole in auto, salvato dai carabinieri

 NAPOLI. Poteva
finire in tragedia la spiacevole disavventura di un bambino di tre anni “colpevole”
della superficialità di un padre.

Lunedì verso l’ora di pranzo, infatti, una
pattuglia dei carabinieri hanno notato che, a bordo strada, in via Labriola
c’era una vettura con un bambino piccolo chiuso all’interno, con evidenti
difficoltà respiratorie.

Quindi, i carabinieri hanno forzato la portiera della
vettura e portato il piccolo in ospedale. Al pronto soccorso, la diagnosi:
colpo di calore.

Praticate le cure del caso, il bambino è stato affidato al
nonno, mentre il padre 43enne è stato rintracciato. In merito all’accaduto,
l’uomo ha dichiarato che aveva lasciato parcheggiata l’auto per recarsi nella
Vela Celeste, senza voler specificare altro: è stato trasferito nel carcere di
Poggioreale.

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per la piazza di
spaccio a Scampia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico