Home

Trofeo Tim, cori razzisti per Constant

Kevin ConstantKevin Constantcome Kevin Prince Boateng. Nellaterza sfida del Trofeo Tim, disputatasi ieri sera tra il Milane il Sassuolo, il giocatore rossonero ha lasciato di sua iniziativa il campo dopo aver sentito cori razzisti nei suoi confronti.

La stessa cosa l’aveva fatta il ghanese in occasione di un’amichevole a Busto Arsizio contro la Pro Patria. L’arbitro Gervasoni ha spiegato che non aveva espulso il giocatore, ma che aveva abbandonato il campo dopo estenuanti cori razzisti. Lo speaker annuncia ancora una volta: “Basta cori razzisti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico