Home

La Juve presenta Llorente: “Qui per terzo scudetto consecutivo”

 “Ho scelto laJuventusperché è una grandissima squadra e per me è un sogno poter giocare qui. Sto vivendo il sogno di crescere come giocatore e sono nella migliore squadra per farlo”.

Prime parole da bianconero per Fernando Llorente, presentato ufficialmente come nuovo attaccante dellaJuventus.

”Le mie caratteristiche – ha detto – sono simili a quelle di Ibrahimovic, ma la mia ultima stagioneè stata complicata. Nella prossima voglio aiutare laJuventusa vincere il terzo scudetto consecutivo, come non le riesce dal 1935, e me stesso a riconquistare la Nazionale”.

“Fernando Llorente è un altro giocatore importante come Tevez, il nostro primo acquisto della stagione, anche se non è circolato danaro”. Così l’amministratore delegato dellaJuventus, Giuseppe Marotta. “Abbiamo colto un’opportunità e grazie alla nostra tempestività abbiamo preso un grande talento, un nome importante”, ha proseguito Marotta.

“Abbiamo ufficializzato l’acquisto lo scorso febbraio nel rispetto delle norme vigenti – aggiunge Marotta – prima contattando gli agenti, poi lo abbiamo conosciuto personalmente e al di là delle qualità di campo che tutti conoscono, abbiamo apprezzato un uomo importante, un professionista di grande valore. Questo ci ha portato a sottoscrivere un contratto quadriennale a testimonianza della fiducia che abbiamo in lui. Siamo molto orgogliosi per questa operazione di mercato. Abbiamo voluto dare un segnale forte, laJuventusha sicuramente e indiscutibilmente alzato il livello qualitativo di un reparto spesso criticato, ma sottovalutato perché abbiamo avuto la migliore differenza reti e il secondo miglior attacco del campionato. Llorente è campione del mondo e d’Europa in carica con la nazionale spagnola, la scorsa stagione non ha segnato tanto, ma quando un giocatore è in scadenza di contratto si verificano quelle situazioni di tensioni che determinano qualche problema. Nelle ultime 5 stagioni – conclude – ha una media di 15 gol l’anno, speriamo possa continuare anche con noi questa striscia meritevole e di grande prestigio”.

“Con l’arrivo di Tevez e Llorente, il livello del reparto si è alzato. Jovetic? Era un’ipotesi ma come sapete le difficoltà di rapporti si sono evidenziate”. Con queste parole Marotta ha risposto a una domanda sull’attaccante montenegrino della Fiorentina.

Il primo giorno in bianconero di Llorente – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico