Esteri

Ucraina, poliziotti accusati di stupro: folla assale la caserma

 KIEV. Tre uomini, due dei quali poliziotti, sono stati arrestati a Vradiievo, nell’Ucraina meridionale, con l’accusa di aver violentato una ragazza del posto.

Al momento del loro arrivo alla stazione di polizia locale, si è scatenata contro di loro una folla di un migliaio di persone, che hanno circondato la caserma per tutta la notte. Uno dei poliziotti, parente di un alto funzionario della procura locale, è stato rilasciato.

Il ministero dell’Interno di Kiev, intanto, ha silurato il comandante della polizia della regione di Nikolaiev e quello della città di Vradiievo per non aver fornito tutte le informazioni a loro disposizione sull’episodio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico