Esteri

Google lancia le foto panoramiche a 360 gradi

 Le foto non saranno più il ricordo delle vacanze, ma il modo per viaggiare per il mondo senza nemmeno uscire da casa. Sarà possibile grazie a Google che introduce le raccolte di foto panoramiche geolocalizzate.

Il nuovo servizio si chiamaViews(in Italia Viste) e funziona in modo semplice: si osserva la cartina di Maps, si individua una meta interessante e si apre la foto panoramica caricata dall’azienda di Mountain View ma anche dagli utenti. Da Pavia si potrà visitare il Colosseo, la vetta dell’Everest oppure il Taj Mahal, senza prendere l’aereo e senza spendere un euro.
Tutti possono pubblicare le foto scattate usando il proprio smartphone, l’account Google e il software gratuito messo a disposizione. E già sono online delle sezioni dedicate a luoghi particolarmente frequentati dai turisti. L’Italia è tra le destinazioni con più foto, ma è possibile fare “due passi” anche in luoghi inaccesibili come i laboratori della Nasaoppure l’Antartide.
Per gli amanti dell’arte si possono osservare tutti i siti dichiarati patrimonio dell’Unesco, ma non mancano le immagini per chi predilige l’avventura e la natura. In pochi secondi si possono scalare le cime più alte al mondo, si visitano le foreste dell’Amazzoniaoppure si esplorano i fondali oceanici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico