Cesa

Successo per il XIX ciclopellegrinaggio in onore di B.Grimoaldo

 CESA. Fede e passione riuniti ancora una volta nel nome di Beato Grimoaldo.

Si
è conclusa con successo, infatti, la XIX edizione dell’oramai consueto
pellegrinaggio a Pontecorvo, promosso dal circolo cicloamatori “Fausto Coppi”.
L’appuntamento si è rinnovato nel week-end del 29-30 giugno, durante il quale
si è svolto il ciclo-pellegrinaggio in onore del giovane passionista Beato
Grimoaldo che, nel 1995, fu autoeletto protettore dell’attività ciclo sportiva
del circolo cesano.

Il gruppo di cicloamatori, partito da Cesa alle ore 6 del
sabato mattina, è giunto fino al Sacrario Militare di Mignano Montelungo dove
in corteo a piedi, accompagnati dal sindaco Antonio Verdone, dal direttore del Sacrario militare Daniele Galardo, dal missionario
passionista Padre Ludovico Izzo e
dal vicesindaco Cesario D’Agostino, hanno
deposto una corona di alloro ai piedi dell’altare.

Il pellegrinaggio è
proseguito poi fino alla chiesa di San Paolo di Pontecorvo dove il gruppo di
cicloamatori è stato accolto dal sindaco Michele
Siranni Notaro
e dai pronipoti del Beato Grimolado. Dopo la paraliturgia
con il bacio della reliquia, c’è stato un momento di ristoro per i partecipanti
al ciclo pellegrinaggio e con l’occasione le autorità partecipanti si sono scambiate
le targhe commemorative. Il gruppo di cicloamatoriha proseguitoper Falvaterra e
dopo il soggiorno presso il convento dei padri passionisti, ha fatto rientro a Cesa
domenica 30 giugno.

Clicca per ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico