Cesa

San Cesario, il rientro della statua

 CESA. Dopo aver attraversato tutte le strade del paese addobbate a festa ed essere stata salutata con commozione, la statua di San Cesario Martire ha fatto rientro in chiesa.

Ancora una volta una folta folla di cesani è andata incontro al Santo Patrono raggiungendolo in via Martiri Atellani dove la statua argentea, portata a spalla dagli instancabili e devoti “portatori”, è giunta in tarda serata.

In seguito lo spettacolo pirotecnico, offerto dagli abitanti del rione, il simulacro, accompagnato dal parroco Don Giuseppe Schiavone, dalla commissione festeggiamenti preseduta da Nicola Oliva, dal sindaco Cesario Liguori, dalle autorità civili e militari e dai fedeli in processione, ha raggiunto piazza De Michele dove è stata accolta da un lungo e scrosciante applauso da parte dei cittadini che attendevano l’arrivo del Santo.

Dopo la solenne benedizione impartita dal parroco ed i ringraziamenti del presidente della commissione e del sindaco, la statua di San Cesario è rientrata in chiesa accompagnata dal crepitio dei fuochi d’artificio rinnovando, ancora una volta, l’emozione per un autentico momento di aggregazione comunitaria.

A seguire le immagini:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico