Caserta

Nasce l’associazione “Ente di Sviluppo Europeo”

 CASERTA. Anche se il momento che stiamo vivendo non è dei migliori, non possiamo dire che in Terra di Lavoro di iniziative volte a contribuire alla crescita culturale del territorio non ve ne siano.

A Caserta, infatti, proprio pochi giorni fa, dall’unione delle specifiche esperienze di un gruppo di professionisti, è nata “Ese” – Ente di Sviluppo Europeo – associazione culturale professionale per la formazione, la sicurezza e la qualità, con lo scopo di promuovere la diffusione della conoscenza in tutte nelle sue varie forme ed in particolare nel settore delle professioni.La sede è in via Appia Antica – strada vicinale località Sant’Anastasia, a Recale.

Il fine, esplicitato dal presidente Salvatore Corradini, è di diffondere la conoscenza dello stato dell’arte in ogni campo, oltreché di porre in rilievo l’importanza del lavoro svolto dai professionisti delle aree tecniche, opera insostituibile e fondamentale per dare risposte adeguate alle esigenze di crescita, sicurezza e benessere della società civile. In primo piano verrà posta l’attività di informazione, rivolta opportunamente a tutte le componenti sociali, su argomenti quali la sicurezza in tutti i suoi aspetti la salvaguardia dell’ambiente, la formazione ecc.., approfondendo gli specifici quadri legislativi e normativi di riferimento.

L’associazione, oltre ad essere aperta a chiunque ne voglia far parte e ne condivida le finalità, è pronta a sostenere e coadiuvare tutte le iniziative che si intraprenderanno sul territorio, aventi finalità compatibili con quelle dell’associazione stessa. In particolare saranno sostenute quelle messe in atto dalle Pubbliche Amministrazioni.

Tutte le iniziative messe in essere risponderanno alle richieste di approfondimento e di conoscenza avanzate dagli iscritti, attraverso l’organizzazione di convegni, conferenze, corsi di formazione e quant’altro necessario a tal fine.

Saranno organizzati, inoltre, corsi di formazione professionalizzanti specifici rivolti a tutte le categorie professionali, creando in tal modo quelle occasioni di aggiornamento specialistico necessarie per fornire adeguati servizi ai più alti livelli di qualità. In particolar modo, e senza preclusione alcuna, l’associazione Ese si attiverà nel quadro della formazione obbligatoria indispensabile per esercitare determinate attività professionali.

“L’augurio nostro – dichiara il presidente Corradini – è che questa nuova associazione così ricca di idee riesca pienamente nel proprio intento di diffondere all’intera società, tutto ciò che è cultura tecnica, incrementando in tal modo la conoscenza e, perché no, anche la curiosità, presupposto per ogni avanzamento culturale, verso questo settore a volte considerato troppo specialistico, contribuendo con la leva della cultura al doveroso e auspicato riscatto della nostra provincia e dell’intera regione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico