Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Estorsione, dal fermo all’arresto per Cirillo senior e Taurino

 CASAL DI PRINCIPE. Dal fermo all’ordinanza di custodia cautelare per Luigi Cirillo, 72 anni (padre di Alessandro – nella foto – detto “’O Sergente”, componente dell’ala stragista guidata da Giuseppe Setola), e Ciro Taurino, 41.

I due, considerati affiliati alla fazione Bidognetti del clan dei casalesi, erano stati fermati lo scorso luglio con le accuse di associazione per delinquere di stampo mafioso e tentate estorsioni continuate e aggravate in concorso.

Secondo gli inquirenti avrebbero estorto il titolare di un distributore di carburanti situato sulla statale Domitiana, a Castel Volturno, tramite ripetute visite all’attività commerciale e nel corso di incontri su pubblica via, al fine di costringerlo a versare una tangente di 1500 euro in occasione delle festività annuali.

Cirillo, in concorso con un altro soggetto non identificato, è accusato anche di aver tentato di imporre l’istallazione di macchinette videopoker in un noto locale del litorale domitio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico