Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Visco nuovo arcivescovo covo Capua: Sepe gli consegna il Pastorale

 CAPUA. Un fiume di gente, autorità civili e militari, il clero capuano al gran completo, tantissimi religiosi e religiose, hanno accolto a Capua lo scorso sabato 29 l’Ingresso ufficiale di monsignor Salvatore Visco, accompagnato da tanti sacerdoti e fedeli della Diocesi di Isernia-Venafro.

A fare “gli onori di casa”, il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli, che ha consegnato il pastorale, segno del Governo dell’Arcidiocesi, al nuovo Arcivescovo. Nella sua Omelia, Visco ha tracciato in modo limpido e sereno quello che sarà il suo programma episcopale: “Amare Dio, amare tutti, amare sempre” e “vivere le virtù umane dell’onestà, della tolleranza, del rispetto della persona e della legalità”.

Un intervento, quello di Visco – come ormai noto per chi lo conosce – pesato in ogni singola parola, senza ombre, chiaro e paternamente diretto: “Inizio il mio mandato – ha detto – chiedendo al Signore di trovare il necessarioequilibrio tra il parlare e il tacere, il silenzio e la parola”. Dopo la celebrazione un lunghissimo corteo ha accompagnato l’arcivescovo nei locali della Curia, dove ha avuto luogo un momento di fraternità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico