Campania

Napoli, mattinata di proteste dei disoccupati

 NAPOLI. Ancora manifestazioni di disoccupati traNapolie provincia. Mercoledì mattina, intorno alle 8.30, un gruppo di senza lavoro aderenti alla cosiddetta lista dei “Banchi Nuovi” hanno occupato alcuni locali al secondo piano di palazzo San Giacomo, sede della giunta comunale.

Un altro gruppo è giunto all’esterno del municipio. Tra loro 25 donne disoccupate, alcune che si sono posizionate a cavalcioni sulla ringhiera. La polizia le ha prelevate quasi tutte per condurle in questura e probabilmente saranno denunciate. Sempre a Napoli, una decina di dipendenti dell’Eavbus, società del gruppo Eav che si occupa dei trasporti su gomma in Campania, ha protestato sul tetto della sede di Agnano dell’azienda. Chiedono rassicurazioni sul futuro della società dichiarata fallita nel novembre del 2012. Nelle prossime ore, infatti, il giudice dovrà decidere su un’ulteriore proroga del contratto di gestione da parte del gruppo Eav.

Proteste anche in provincia. Ad Acerra una trentina di aderenti al movimento disoccupati locale hanno bloccato l’ingresso dei camion al termovalorizzatore.

A seguire i video delle manifestazioni a Napoli e Acerra

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico