Palma Campania

Lo stato maggiore del Pdl campano in campo per difendere Berlusconi

 NAPOLI. Cominciano con l’Inno d’Italia e si impegnano a raccogliere 100 mila firme per i referendum proposti dai radicali.

Sono gli Stati Generali del Pdl in Campania. Sindaci, assessori, consiglieri regionali, eurodeputati e parlamentari. Tutti insieme per difendere Silvio Berlusconi dall’ennesimo, sostengono i pidiellini, ‘attacco’ al loro leader, quello mosso dalla Cassazione che ha anticipato il giudizio sul processo Mediaset, invece di farlo slittare dopo le vacanze estive. Una situazione che, secondo il coordinatore regionale del popolo della libertà potrebbe avere effetti sul governo Letta.

Nel videointerviste a Nitto Palma e Mara Carfagna.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico