Campania

Il ministro Delrio incontra i lavoratori del consorzio di bacino

 NAPOLI. Ha incontrato lavoratori che da mesi non percepiscono lo stipendio, ha incoraggiato tutti “a reagire nonostante la situazione complessa”.

E a Napoli, il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Graziano Delrio, ha anche rimarcato la qualità del lavoro del presidente Stefano Caldoro: “Magari ci fossero in giro dirigenti politici come lui, ci sarebbe più ottimismo”.

E, scherzando, ha aggiunto: “Non ditelo al mio segretario di partito…”. “Sappiamo che la situazione è molto complessa, siamo qui anche per incoraggiare cittadini, istituzioni, in primo luogo i sindaci, a non disperare, a reagire perchè ci sono anche grandi opportunità per questo Sud”, ha sottolineato.

“In particolare sono opportunità fatte dalla capacità della sua gente di reagire, dalle opportunità che abbiamo creato con i decreti ultimi e soprattutto dalle opportunità di sviluppo che ci danno i fondi europei, perchè questa è una occasione che non dobbiamo perdere”, ha aggiunto.

Delrio ha incontrato Caldoro, i lavoratori del Cub, consorzio unico di bacino, impegnati nella raccolta differenziata e che da tempo protestano per “l’assenza di pagamento degli stipendi da 11 mesi”, assicurando attenzione alla vicenda. “Credo che dobbiamo stringerci tutti insieme, cercare di fare squadra e di dare una risposta concreta e più rapida a queste persone che soffrono”, ha concluso.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico