Aversa

Tabelle pubblicitarie, Della Valle: “Si conceda una proroga”

 AVERSA. “E’ triste vedere in questi giorni tanti commercianti impegnati ad oscurare o a rimuovere le tabelle pubblicitarie in città pur di evitare di sottoporsi ad un ulteriore ed odioso balzello nel mezzo di una profonda crisi che attanaglia tutte le attività produttive”.

Lo sostiene il consigliere comunale del Pdl, Gino Della Valle. “Anche se l’istituzione di questi nuovi diritti di segreteria, decisi dalla giunta, – continua Della Valle – presentano innumerevoli aspetti da approfondire, ormai non resta che pagare quello che è stato stabilito dalla Giunta. Molti commercianti, però, probabilmente, non sanno ancora che la scadenza per pagare questi diritti di segreteria urbanistici (?) per ottenere l’autorizzazione per le tabelle pubblicitarie è fissata al 31 luglio e cioè domani”.

“Credo giusto, quindi, – è l’appello del consigliere – che l’esecutivo, quantomeno proroghi i suddetti termini di questa procedura, che in modo ardito è stata chiamata ‘sanatoria’, per consentire ai tantissimi commercianti e professionisti di pagare quanto stabilito dalla giunta al fine di evitare una più pesante sanzione, anche in considerazione del fatto che a tutt’oggi il numero delle richieste pervenute al protocollo è sensibilmente inferiore a quello delle tabelle esistenti in città. Di sicuro quello che è mancata è una capillare informazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico