Aversa

Strisce di sosta, quando il giallo diventa blu

 AVERSA. Effetto estate, il giallo diventa blu. Parliamo delle strisce che delimitano gli stalli di sosta tracciati nelle zone indicate come B4 nel piano parcheggi della città, vale a dire via Raffaello, via Botticelli, via Michelangelo, via Giotto (da via Raffaello a via Michelangelo), …

… piazza
Bernini, via De Chirico, via Caravaggio, via Gemito, via Tiziano, via Di Jasi,
via Garofalo, viale e piazza degli Artisti. Tracciati in giallo per essere
utilizzati gratuitamente esclusivamente per il parcheggio delle auto dei
residenti che dal 3 luglio gli stalli di sosta stanno diventando blu. Vale a
dire da gratuiti per i residenti si stanno trasformando in parcheggi per sosta oraria
a pagamento. E’ questo l’effetto non del sole di luglio ma dell’ordinanza
sindacale numero 175/2013.

Considerando – come si legge nel documento – negativi,
sull’efficacia e l’efficienza dei controlli, i risultati dell’applicazione
dell’ordinanza 321 del 2012 che regolamenta la sosta a pagamento e individua aree
di sosta riservate ai residenti imponendo la differenziazione della competenza
del controllo della sosta, suddividendola tra gli organi di polizia stradale e
ausiliari del traffico.

Considerando, inoltre, che la destinazione di specifiche aree di
sosta ai residenti, in sé, non garantisce l’effettiva fruizione per questi
ultimi di adeguati spazi per la sosta in prossimità della propria residenza e che
l’obiettivo di garantire adeguati spazi di sosta per i residenti possa essere
conseguito mediante la destinazione alla sosta regolamentata anche di quei
posti già destinati ai soli residenti con possibilità di concedere, previa
presentazione di apposita richiesta, un contrassegno a validità annuale a
titolo gratuito per ciascun nucleo familiare, limitatamente ad un unico veicolo,
con possibilità della sosta senza limiti temporali.

Intendendo, anche, garantire
adeguati spazi di sosta per i residenti in particolari in zone ad elevata
domanda da parte di soggetti non residenti l’Amministrazione ha dato
applicazione immediata all’ordinanza 175 che, modificando in parte l’ordinanza in
iniziale 285/2009, ha disposto la
trasformazione degli gli stalli di sosta riservati delle zone B4.

La
conseguenza pratica è che, in quelle zone, non vi saranno più strisce gialle dedicate ai
residenti ma solo strisce blu utilizzabili da parte di tutti. Per i residenti
sarà comunque possibile usare gli stalli di sosta gratuitamente e senza
limitazioni orarie esponendo lo specifico contrassegno rilasciato dal Comando
Polizia Municipale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico