Aversa

Pista di atletica a rischio

 AVERSA. Rischia di dissolversi la possibilità di avere una pista di
atletica leggera nella nostra città. Aversa che ha una tradizione
pluridecennale nel settore grazie soprattutto a due concittadini assurti ad
importantissimi ruoli federali come Vittorio Savino e Tonino Andreozzi.

L’avviso
pubblico era stato indetto per la ricerca di terreni che potessero essere utilizzati allo scopo,
facendo in modo che in cambio del suolo necessario si potessero avere altri benefici
contrattabili come, ad esempio, un permesso a costruire o un cambio di destinazione
d’uso e così via, voluti dal consigliere comunale indipendente Paolo Santulli
che per conto del sindaco segue la programmazione complessa.

Con
l’affermata indisponibilità da parte del demanio di concedere il suolo a
confine con Carinaro, come evidenziato dallo stesso Santulli, si rischia di
perdere l’ulteriore tranche di finanziamenti finalizzati (una parte è già
andata persa per inattività delle precedenti amministrazioni).

Ora speriamo che
ci si attivi verso altre strade e chissà che non convenga chiedere, così come
aveva prospettato il consigliere comunale Pdl Gino Della Valle, all’Asl di
Caserta l’area dell’ex campo sportivo della “Maddalena” per realizzare l’agognata
pista.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico