Aversa

Pdl, i tre “dissidenti” chiedono una svolta

 AVERSA. Questa sera due dei tre firmatari, Gianpaolo Dello Vicario e Michele Galluccio, della dura nota rivolta ai vertici del Pdl in cui si chiedeva uno scatto di dignità contro l’amministrazione solipsista del sindaco Giuseppe Sagliocco, …

… saranno presenti alla riunione del partito in cui si discuterà della nomina del vicecoordinatore cittadino, della composizione dei dipartimenti tematici e della sostituzione dell’assessore dimissionario Massimo Pizzi. Sia Dello Vicario che Galluccio tengono a ribadire di essere e di voler continuare ad essere parte integrante del Popolo delle Libertà, ma auspicano anche la richiesta da parte del loro partito di una svolta nel modo di amministrare rispetto a quanto avvenuto sino ad oggi con assessori, partiti e consiglieri degradati, di fatto, al ruolo di comparse.

Diversa e più radicale, a quanto è dato sapere, del terzo firmatario del documento, ossia Gino Della Valle, che parrebbe intenzionato ad autosospendersi, se non proprio ad uscire, dal Pdl. Nelle prossime ore gli sviluppi di una situazione che sta rendendo incandescente il clima politico cittadino e questa volta il caldo non c‘entra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico