Aversa

L’assessore Pizzi rassegnerà le dimissioni

PizziAVERSA. L’assessore Pdl Massimo Raffaele , in quota ex An, con delega ai servizi di igiene urbana, rassegnerà in questo fine settimana le proprie dimissioni.

Lo farà, quasi certamente, nelle mani del segretario cittadino del partito Luciano Luciano. Al di là di ogni commento, l’esponente pidiellino tiene a precisare che si tratta di dimissioni dovute a motivi strettamente personali che non hanno alcun significato politico. Una circostanza reale, da quanto ci è dato sapere.

Ma è anche vero che queste dimissioni daranno vita ad una bagarre in seno al partito di maggioranza relativa dove a chiedere un assessorato, anche se non l’hanno mai fatto ufficialmente, sono anche i tre pidiellini considerati fedelissimi del sindaco Sagliocco, ossia Stefano Di Grazia, Gabriele Costanzo e Salvatore Della Vecchia.

Pizzi, però, era stato indicato dai tre consiglieri comunali ex An: Giampaolo Dello Vicario (che è anche vice presidente dell’amministrazione provinciale), Gino Della Valle e Michele Galluccio. I tre “fedelissimi” di Sagliocco con Luciano e Mario Tozzi (attuale capogruppo), avevano indicato Elia Barbato e la vicesindaco Nicla Virgilio (che, occorre ricordarlo) erano stati entrambi eletti consiglieri comunali, carica alla quale, ovviamente hanno dovuto rinunziare.

A questo punto un minimo di parapiglia in seno al Pdl non potrà non registrarsi e potrebbe verificarsi che uno tra Barbato e Virgilio siano costretti a fare un passo indietro, anche se appare difficile far digerire loro una perdita secca ad appena un anno dall’appuntamento elettorale di maggio 2012.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico