Aversa

Ctp, Dello Vicario e Della Valle: “Il parcheggio si fara’ come da transazione?”

 AVERSA. Gianpaolo Dello Vicario e Gino Della Valle, esponenti del Pdl in Consiglio, stanno pensando ad un’interrogazione consiliare per chiedere: “Il parcheggio sotto l’ex deposito della Ctp, così come previsto nella transazione del 2004 attualmente in vigore, si farà o no?”.

“Le polemiche sulla questione Ctp di piazza Sant’Anna – spiegano i due consiglieri – non accennano a diminuire e i cittadini aversani non riescono a capire quale sia la verità. Dopo gli interventi a mezzo stampa del collega Santulli, tutt’altro che chiarificatori, e il manifesto del Pd, i cittadini sono ancora più disorientati. Il sindaco Sagliocco, in Consiglio comunale, spiegò in modo inequivocabile che la transazione del 2004 non è stata modificata, ed è quindi ancora a quella che si deve fare riferimento. Non si capisce perché ci sono ancora tutti questi dubbi o si usino ancora delle formule possibiliste. Da questo punto di vista registrammo con grande favore l’intervento del presidente del Consiglio, Stabile, che, punto per punto, chiarì non solo l’iter con il quale il Consiglio comunale dell’epoca diede il via alla transazione ma anche che la stessa è da ritenersi a tutti gli effetti vincolante”.

“Per il momento, i miglioramenti di quello che è stato definito uno scempio in ordine alla pulizia al decoro e alla salubrità dell’area ci soddisfano pienamente. – concludono Dello Vicario e Della Valle – E’ giunto il momento, però, proprio per chiudere le chiacchiere ed i pettegolezzi, a cui faceva riferimento qualche esimio collega, di mettere il punto a questa questione, per il bene stesso dell’amministrazione e della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico