Aversa

Commercio, Villano: “Basta conflitti, si ripristini il dialogo”

 AVERSA. “Tra i mille fronti e conflitti aperti dall’amministrazione di centrodestra uno di questi è sicuramente il commercio, settore strategico ma per il quale le associazioni lamentano manco a dirlo un mancato coinvolgimento da parte di questa maggioranza”.

A parlare il consigliere del Pd Marco Villano, che continua: “Si tratta di un fronte che si è inasprito dopo gli episodi della fiera by night, del mancato supporto dell’amministrazione per i saldi a mezzanotte, dell’idea folle, solo sfiorata, di iniziare finalmente i lavori di via Roma nel periodo natalizio e culminata con la delibera sulle tabelle pubblicitarie con la richiesta, anche questa folle, dei 516 euro (poi diminuiti grazie al lavoro delle associazioni Ascom Confesercenti e Cna) e piena di errori, ma per la quale, però, invitiamo tutti ad adeguarsi per evitare di incorrere in sanzioni ben più elevate”.

L’esponente democratico si rivolge, poi, direttamente a Raffaele De Gaetano, e conclude: “Chiedo quindi all’assessore di ritornare sui propri passi e cercare di ricomporre questa frattura nata per motivi incomprensibili e che reca solo danno alla città e ai commercianti. Noi lavoreremo per cercare soluzioni condivise e qualora non fosse possibile ci schiereremo con i commercianti. Lanciamo, infine, come Pd la proposta di una diminuzione della Tarsu per i locali commerciali come sollievo per un settore in crisi”.

Sempre in tema di commercio, la responsabile locale della Confesercenti Pina Giordano critica, ancora una volta, l’assessore per la mancata condivisione e il metodo di imposizione. “I soldi per ‘Maggio in Rosa’ – afferma Giordano – non c’erano ma sono poi usciti per altre iniziative. Nonostante tutto, comunque, concordiamo con l’idea proposta da Villano di un tavolo condiviso e siamo pronti a sederci con l’assessore per cercare soluzioni condivise perché questo è il nostro mestiere e noi sappiamo come fare per rilanciarlo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico