Aversa

Centro Santulli, Capasso: “Nessun favoritismo”

 AVERSA. “Nessun favoritismo”. E’, in sintesi, l’opinione del capogruppo di “Noi Aversani”, Rosario Capasso, sulla polemica legata al patrocinio morale concesso dal Comune di Aversa all’iniziativa delle giornate di prevenzione promosse dal “Centro Santulli”, di cui è socio il consigliere comunale Paolo Santulli.

Polemica nella quale, dopo Paolo Galluccio di “Noi Aversani”, è sceso il consiglieri del Pdl Michele Galluccio che ha chiamato in causa l’esponente dell’opposizione e presidente della commissione trasparenza Salvino Cella.

“Il consigliere Michele Galluccio – dice Capasso – si dice perplesso della mancata convocazione della commissione trasparenza da parte del presidente Salvino Cella. La perplessità nasce dal dover valutare la legittimità del percorso amministrativo che è sfociato in questo ‘gratuito patrocinio’ per il Centro Santulli. Vero è che, come già evidenziato da Paolo Santulli, il Centro Santulli abbia ottenuto un patrocinio morale e non ci sono finanziamenti o altri impegni di natura patrimoniale e/o economica. Il patrocinio morale è stato riconosciuto per la bontà del progetto in conformità alla tutela alla salute così come previsto anche dai nostri Padri Costituenti nell’articolo 32. Inoltre, mi dispiace evidenziare che consiglieri esperti e di lungo corso non debbano aspettare la convocazione di un commissione per valutare un atto prodotto da una pubblica amministrazione che lo si può valutare a prescindere dalla commissione trasparenza”.

“In ultimo, – prosegue Capasso – ma non meno importante, ai consiglieri che hanno adottato parole simili che poi sono confluiti nei numerosi articoli pubblicati, che quest’amministrazione e questa maggioranza adotta regole certe, generali e concrete valide per tutti indistintamente. Anzi, – conclude il capogruppo – non voglio girare il coltello nella piaga, ma confido, intelligenti pauca, chi sa farebbe bene ad osservare e condividere le iniziative di quest’amministrazione comunale che sono tese esclusivamente al benessere della città e dei consociati senza favoritismi alcuni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico