Trentola Ducenta

Picchia la convivente a calci e pugni: arrestato

 TRENTOLA DUCENTA. Ha percosso a calci e pugni la sua convivente, una trentenne di origini ucraine, mandandola all’ospedale con una contusione all’occhio sinistro.

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali i carabinieri hanno arrestato Francesco Formisano, 35 anni, di Trentola Ducenta. Da approfondimenti svolti è emerso che l’uomo già in passato si era reso responsabile di analoghi comportamenti nei confronti della donna che però non l’aveva mai denunciato. E’ stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico