Sant’Arpino

I 103 anni di Nonna Giuseppina, Di Santo: “Occasione per riflettere”

SANT’ARPINO.

Ha compiuto 103 anni Giuseppina Russo, l’unica centenaria di Sant’Arpino e la più anziana dell’intero territorio atellano.

E per lei parenti e amici hanno organizzato una grande festa alla quale c’erano proprio tutti: i fratelli, i 5 figli, i 21 nipoti e i 53 pronipoti che insieme hanno festeggiato un giorno importante per nonna Giuseppina. E c’erano anche il sindaco Eugenio Di Santo, il vicesindaco Gianluca Fioratti, il consigliere Francesco Pezone e gli assessori Aldo Zullo e Francesco Brancaccio che hanno consegnato ad un’emozionatissima festeggiata un mazzo di fiori e due targhe ricordo. Una regalata dall’amministrazione comunale, l’altra invece dall’Unione dei Comuni Atellani di cui Di Santo è presidente. I festeggiamenti si sono conclusi con lo spegnimento delle centotre candeline sulla torta e con il brindisi in suo onore.

“Arrivare e superare il traguardo dei cento anni è un evento da celebrare. Quella di ieri è stata una ricorrenza importante – ha dichiarato il sindaco Di Santo – che abbiamo voluto fortemente festeggiare e ricordare con un omaggio perchè riteniamo che queste rare testimonianze di vita di inizio Novecento vadano in tutti modi valorizzate e preservate. E festeggiare nonna Giuseppina quest’anno è stata anche un’occasione per riflettere sui valori importanti che hanno caratterizzato l’epoca della sua infanzia e gioventù e sulla necessità di recuperarli. Tutti vorremmo scoprire il segreto della longevità – ha concluso il sindaco – ma forse, come ha detto lei stessa, non esistono segreti, basta affrontare la vita sempre con il sorriso sulle labbra e con grande ottimismo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico