Santa Maria C. V. - San Tammaro

Pestaggio in villa comunale: “branco” si accanisce su giovane coppia

 SANTA MARIA CV. Un alterco, una parola di troppo e per una giovane coppia la passeggiata serale si è tramutata in vero e proprio incubo stile “Arancia Meccanica”.

L’ennesimo episodio di microcriminalità cittadina si è consumato martedì 18 giugno, intorno alle 21.30. nel parco pubblico della villa comunale, frequentato da podisti e da famiglie in cerca di refrigerio in serate particolarmente afose. La coppia di fidanzati era seduta su una panchina quando un gruppo di ragazzi avrebbe cominciato a rivolgere pesanti apprezzamenti ad indirizzo della donna.

La concitata discussione tra le parti è sfociata in un efferato pestaggio. Un’esplosione ingiustificata di violenza a cui hanno preso parte non solo il gruppo delinquenziale, ma anche i loro conoscenti e/o amici accorsi per poter infliggere una severa punizione alla coppietta e a chiunque cercasse di soccorrerli. Solo l’imminente arrivo delle pattuglie di Polizia e Carabinieri allertate dai passanti ha messo in fuga il nutrito gruppo di aggressori, che si è rapidamente sparpagliato facendo perdere traccia di sé.

Le forze dell’ordine, quindi, hanno potuto solo raccogliere le denunce delle vittime e le testimonianze degli astanti. Da alcune deposizioni rese, è apparso evidente l’uso eccessivo e ingiustificato della violenza nell’avvenimento. Per il numero di assalitori, per la violenza e l’accanimento dimostrato nei confronti di giovani inermi, non è possibile parlare di semplice rissa, ma di una feroce rappresaglia che avrebbe potuto determinare ben altre conseguenze.

Fortunatamente l’équipe medica dell’ambulanza accorsa sul posto per soccorrere i contusi ha potuto certificare l’assenza di importanti lesioni a danno delle giovani vittime, che comunque mostravano sul corpo segni evidenti delle percosse ricevute.

Non solo una brutta storia che poteva finire peggio o una lite tra ragazzi, ma questo grave episodio suona come un ulteriore campanello d’allarme relativo alla tanto discussa “questione sicurezza“ a Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico