Santa Maria C. V. - San Tammaro

Al via il primo Memorial “Giuseppe Russo”

 SANTA MARIA CV. Ultimi preparativi in vista del primo Memorial dedicato a Giuseppe Russo, il giovane vittima di un incidente stradale il 9 ottobre scorso la cui scomparsa ha avuto dolorosa risonanza nell’hinterland casertano.

Con i suoi 17 anni, Peppe ha saputo affrontare la sua vita nel migliori dei modi, usando un’arma che non tutti possiedono: il “Sorriso”. Con la battuta sempre pronta, l’umiltà e la bontà che lo hanno sempre contraddistinto, ha conquistato tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Il Memorial Giuseppe Russo nasce proprio da queste motivazioni: ricordare l’amico nel modo migliore possibile: con gioia e non solo commozione, sul un campo di calcio dove, assieme ai suoi compagni, rincorreva un sogno celato da un pallone.

A pochi passi dalla sua abitazione, su uno dei primi campetti dove ha mosso i primi passi (il “G.Merola” – ex “camp e zi rafel” per i ragazzi del posto), otto squadre si affronteranno dal 9 al 16 omaggiando la memoria dell’ amico scomparso.

L’attesa principale, però, è quella per la Cerimonia Inaugurale di oggi, 9 Giugno, prevista per le ore 21. Grandi sorprese accoglieranno i visitatori che vorranno idealmente riabbracciare Peppe. A seguire l’Hermes Casagiove del presidente Roberto Corsale (ultima società in cui il ragazzo ha militato) affronterà la compagine samprischese de “C’ vuò tu”. Nella speranza che questa iniziativa possa costituire un appuntamento fisso nei prossimi anni , una cosa è certa: Peppe è sempre con noi, in qualsiasi attimo della giornata. Peppe Vive!

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico