San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Il marabut del Senegal ospite a San Nicola la Strada

 SAN NICOLA LS. Il “Marabut” Serigne Mame Mor Backe, capo della comunità musulmana del Senegal, è stato ospite dell’amministrazione comunale a San Nicola la Strada.

Il sindaco Pasquale Delli Paoli, con gli assessori Gentile, Terracciano e Maurizio Santamaria ed i consiglieri Zampella e Vincenzo Santamaria, ha ospitato Serigne Mame Mor Backe che di recente ha ricevuto il premio “Leonardo Melandri” dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione del Museo interreligioso d’Italia. Il “Marabut” Serigne Mame Mor M’Backe, capo spirituale della confraternita dei Mouride, è discendente del fondatore Cheikh Ahmadou Bamba, che era suo nonno, in Senegal è un’istituzione della religione musulmana che ha una grande influenza sulla vita economica e politica.

Serigne Mame Mor M’backe, marabutto (in italiano) è la guida spirituale degli oltre novecento cittadini senegalesi che vivono a San Nicola la Strada dove è stato accolto con grande entusiasmo dai suoi connazionali. Serigne Mame Mor Backe è stato accompagnato nel suo tour in Italia dall’ambasciatrice del Senegal al Quirinale, Seynabou Badiane, e seguito da una troupe televisiva del Senegal. Delli Paoli e gli amministratori comunali si sono intrattenuti con gli ospiti prima nella sala consiliare, poi nella sala giunta ed infine nella biblioteca comunale.

L’incontro è stato sollecitato dalla comunità senegalese di San Nicola la Strada che ha chiesto all’amministrazione comunale di poter utilizzare la biblioteca comunale per gli incontri dei componenti della comunità e per invitare l’azione politica degli amministratori locali verso una concreta integrazione socio economica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico