San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Droga, la polizia arresta due immigrati

 SAN NICOLA LS. Gli agenti della sezione antidroga della squadra mobile di Caserta, diretti dal vicequestore Alessandro Tocco, hanno tratto in arresto, a San Nicola la Strada, due immigrati nell’ambito delle attività di contrasto alla criminalità di matrice extracomunitaria.

Antonio Thaci, 37enne albanese, domiciliato a Napoli, è finito in carcere, per aver violato gli arresti domiciliari a cui era stato sottoposto, il 7 marzo scorso, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti. Al momento della cattura l’uomo era in compagnia di una 39enne napoletana. Gli investigatori non escludono che l’albanese, braccato a Napoli, stesse tentando di trasferirsi nel comprensorio casertano, dove avviare una piazza di spaccio.

Qualche ora prima gli agenti avevano arrestato il 32enne senegalese Loum Diogomaye, irregolare sul territorio nazionale, sorpreso a cedere una bustina di marijuana, del peso di 1,66 grammi, a due giovani acquirenti. Durante la perquisizione domiciliare venivano sequestrati un sacchetto con 23 grammi di marijuana, un involucro con 5 grammi di hashish e un pacchetto di sigarette contenente semi di natura in via di accertamento, per un peso di circa 12 grammi. Entrambi sono stati associati alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico