San Marcellino

Ritorna il Grest, dal 1 al 14 luglio

 SAN MARCELLINO. Anche quest’estate, come da qualche anno, si svolgerà nuovamente il Grest, ovvero l’esperienza di “oratorio estivo”, organizzato per ibambini della comunità parrocchiale di San Marcellino, che negli anni scorsi ha avuto un successo enorme ed un’assidua partecipazione.

Come la scorsa estate, l’oratorio è aperto a tutti i bambini con un’età compresa tra i 5e i 12 anni, i quali potranno vivere quest’esperienza a partire dal 1 al 14 luglio, dalle ore9 alle 16, nella tenuta di Pasquale Tonziello, in via Roma, che il parroco don Salvatore Verde affitta perrealizzare questo lieto evento. In vista dell’occasione sarà allestita anche una grandepiscina, tuttora in costruzione, dove i bambini potranno divertirsi in attivitàludiche, oltre che in quelle formative.

I bambini, infatti, saranno divisi in squadre,con berretti e magliette diversamente colorate in base alla squadre diappartenenza e si sfideranno attraverso gare di canto, di recitazione, di artigianato, di ballo e di creatività. Un’importante novità di quest’anno é “l’orario continuato”. A differenza della scorsa estate, infatti, i bambini non andranno a casa per ilpranzo, ma verranno accompagnati dai genitori con un pranzo a sacco e unabevanda. Ci sarà, inoltre, anche la possibilità di poter usufruire di un barautogestito dagli stessi organizzatori, che sostenuti dal parroco don Salvatore rimarranno su prezzi bassi, senza speculazione, per consentire aipiccoli di affiancare al pranzo a sacco qualche “sfizzietto” o bibita.

Per rendere l’esperienza ancora più interessante, saranno invitati personaggi della vitasociale e politica, i quali saranno sottoposti alle domande-interviste dei bambini.La squadra migliore alla festa finale, in cui saranno presenti genitori eamici, verrà premiata, ma per tutti ci sarà un riconoscimento.

 Con una quota di iscrizione pari a soli 25 euro, una quota economica per rendere a tutti accessibile la partecipazione, i bambini saranno guidati dall’equipe dell’Azione Cattolica, composta da 40 animatori preparati con degli incontri di formazione, da unaconsacrata della comunità Suor Eliana Rossi, dal giovane diacono don DomenicoPezzella e dallo stesso parroco don Salvatore Verde.

“Sebbene costa sacrificio, dopo un anno pastorale estenuante, sonomolto contento di offrire ai bambini della comunità un’occasione di condivisione del proprio tempo e dei propri talenti, come alternativa allamonotonia dei giorni di vacanza da scuola – ha sottolineato don Salvatore – ma soprattutto di offrire anche aibambini meno abbienti a titolo gratuito questa opportunità”.

“Ringrazio da subitocoloro che mi sosterranno economicamente in questa iniziativa – ha concluso il parroco – e che mipermetteranno di accogliere anche tanti bambini che non potranno sostenere laspesa dell’iscrizione”. E’ possibile effettuare le iscrizioni tutti igiorni, dalle ore 18 alle 20, al centro pastorale attiguo alla chiesa, invia dei Tulipani, dove gli organizzatori raccoglieranno le adesioni e daranno ledebite informazioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico