Orta di Atella

Case abusive, il Comune emana ordinanze di abbattimento

 ORTA DI ATELLA. Dopo il sequestro, lo scorso 29 maggio, di oltre 1400 appartamenti, per un valore di 75 milioni di euro, l’amministrazione comunale corre ai ripari e, attraverso l’ufficio tecnico, emana un’ordinanza di abbattimento per 50 unità immobiliari costruite abusivamente in zona San Paolo.

I provvedimenti sono stati notificatiad una dittadi Casal di Principe – che ha realizzatoi manufatti in base ad un permesso a costruire prima concesso e poi annullato dal Comune – e ai proprietari degli immobili.

Entro 90 giorni, si dovrebbe procedere alla demolizione. Tuttavia, sia la società che i proprietari si sono già attivati per ricorrere al Tar. Intanto, lunedì scorso, la giunta presieduta dal sindaco Angelo Brancaccio ha approvato l’adozione del nuovo Puc – Piano urbanistico comunale col quale si intende, come sottolineato dallo stesso primo cittadino,”bonificare il territorio”e “ripristinare la legalità”, anche se, ha chiarito, “non sarà una sanatoria”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico