Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tentato furto in un appartamento: arrestato nomade 17enne

 MARCIANISE. Gli agenti del commissariato di polizia di Marcianise hanno arrestato, per furto aggravato, V.D., 17 anni, originario dell’Est Europa e residente in un campo nomadi del quartiere Secondigliano di Napoli.

Insieme ad altri due complici, datisi alla fuga, il giovane stavano portando via da una casa in via Montesomma, a Marcianise, gioielli e monili vari, dopo aver messo a soqquadro l’appartamento lasciato incustodito per le vacanze dai proprietari.

Fortunatamente i vicini di casa si sono accorti del trambusto fatto dai ladri per forzare gli infissi ed hanno subito chiamato la polizia. All’arrivo della pattuglia, due dei ladri stavano già abbandonando la casa, a bordo di una Lancia Delta, ultimo modello, di colore nero, mentre il 17enne, che tentava la fuga a piedi verso le campagne, veniva bloccato con tutta la refurtiva. Nonostante l’inseguimento per le vie cittadine, i complici riuscivano a dileguarsi a bordo della vettura.

Oltre alla refurtiva, gli agenti recuperavano passamontagna ed attrezzi atto allo scasso. Condotto in commissariato, dalle analisi dattiloscopiche, emergeva che il minore aveva numerosi precedenti per furti, sotto vari “alias”, e doveva scontare altre pene restrittive disposte dal Tribunale per i Minorenni di Napoli. Pertanto, veniva associato al centro di prima accoglienza minorile dei Colli Aminei del capoluogo campano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico