Italia

Ricattava una 14enne, arrestato pedofilo a Foggia

 FOGGIA. Un uomo di 28 anni, Aldo Marmorino, è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggiacon l’accusa di violenza sessuale aggravata, pornografia minorile e divulgazione di materiale peda-pornografico.

Il 28enne, infatti, aveva costretto una 14enne a compiere atti di autoerotismo davanti ad una web cam, minacciando di diffondere sui social network fotografie che la ritraeva nuda qualora si fosse rifiutata. T

utto era partito dalla denuncia della madre della 14enne che aveva trovato messaggi di natura sessuale nel profilo Facebook della figlia.

Da lì i carabinieri erano riusciti a risalire all’autore e a come si erano svolti i fatti. Un anno prima, il 28enne aveva contattato la ragazza, era riuscito a farsi inviare una foto che la ritraeva nuda e da lì erano iniziate le minacce.

Se la ragazzina non avesse ceduto alle sue richieste, lui minacciava di pubblicarne le foto sul web. Così la 14enne, per paura, aveva accettato le sue richieste, come quella di denudarsi davanti ad una web cam con atteggiamenti di autoerotismo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico