Italia

Napolitano: “La disoccupazione giovanile è un dramma”

 ROMA. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ritorna ancora una volta a rilanciare un appello sul dramma della disoccupazione giovanile.

Questa volta lo lancia in un messaggio per l’apertura del XVII Congresso confederale dellaCisl.

“Riuscire a tenere insieme la difesa dei diritti e della dignità del lavoro con l’individuazione degli interventi per superare ladrammatica caduta dell’occupazionespecie giovanile”, scrive il capo dello Stato.

“Lo scenario economico e sociale – spiega – è difficile e oltre questo gravano i pesanti effetti della persistente recessione”. “Le organizzazioni sindacali – continua Napolitano nel messaggio al segretario generale della Cisl,Raffaele Bonanni– si trovano di fronte a una sfida di grande complessità: si tratta di riuscire a tenere insieme la prioritaria difesa dei diritti e della dignità dellavorocon l’individuazione degli interventi e deglistrumenti innovativinecessari per superare, attraverso l’aumento della produttività e della competitività dell’economia italiana e anche attraverso il ricorso a forme coraggiose di solidarietà, la drammatica caduta dell’occupazione specie giovanile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico